“SOCIOLOGIA DELL'ORGANIZZAZIONE DEI MEDIA”

Introduzione di Paolo Pellegrino

Manni Editore

.

sociologiaQuesto libro si prefigge di offrire una formazione di base in merito alle figure professionali di livello avanzato in grado di operare con i media e le nuove tecnologie, soprattutto nel campo dell’informazione, saldando gli orizzonti tecnici con il possesso di strumenti della comunicazione massmediale e multimediale, l’attitudine alla ricerca con l’animazione culturale e la progettazione educativa.

Un libro breve e dal linguaggio semplice, dedicato alla delineazione dell’oggetto della sociologia dell’organizzazione dei media e le loro dinamiche organizzative a livello nazionale e locale, con le conseguenti differenze.

I media presi in esame, tranne un breve accenno sulle dinamiche organizzative di una redazione di un giornale, sono le televisioni e le radio: si affronta lo studio dei linguaggi della radio e della televisione, con particolare riferimento all’organizzazione tipica dei diversi gruppi di lavoro in una radio e in una televisione, e alle ripercussioni di questi rapporti in ambito sociologico, culturale, etico.

Si parte dallo studio dei ruoli e delle conseguenti capacità che devono possedere le figure professionali in ambito televisivo, con particolare riferimento alle figure dirigenziali di una televisione (l’Editore, il Direttore generale, l’Amministratore delegato, il Direttore editoriale, il Direttore commerciale con un breve accenno agli agenti di vendita di spazi pubblicitari), per poi giungere allo studio dell’organizzazione quotidiana della televisione nel suo complesso, offrendo agli studenti la possibilità di conseguire una innovativa formazione interdisciplinare specificatamente orientata alle professioni proprie della società della comunicazione. Che cosa significa svolgere questo lavoro in concretezza, nella realtà quotidiana? Quali sono i requisiti fondamentali che deve avere chi sceglie di svolgere questo ruolo?

  • Sociologia dell

    Sociologia dell'organizzazione dei media

    Il mio filone di ricerca riguarda l’analisi delle forme culturali ed economiche che guidano i media, e i contesti dove operano.

    Leggi
  • Glocal: la comunicazione fattore di sviluppo

    Glocal: la comunicazione fattore di sviluppo

    Informazione e comunicazione nella società contemporanea sono i valori simbolo del nostro modo di pensare e di relazionarci

    Leggi
  • Una serie di contributi e indirizzi augurali che un gruppo di amici ha messo insieme in occasione del cinquantesimo genetliaco

    Leggi